FORMAZIONE
All’età di 15 anni inizia a prendere lezioni di canto lirico e dopo aver conseguito il diploma di scuole magistrali entra a far parte del Teatro universitario di Ca’ Foscari, creato e diretto da Giovanni Poli, passando poi al professionismo come attrice comico-brillante con Mario Scaccia e con Franco Parenti. Nel 1966 si unisce alla Compagnia del Porcospino diretta da Alberto Moravia, Dacia Maraini e Enzo Siciliano. In seguito entra a far parte della Compagnia dei Giovani diretta da Giorgio De Lullo, la sua carriera teatrale prosegue lavorando con registi diversi.

TEATRO

  • 1968 “VENTI ZECCHINI D’ORO” - Franco Zeffirelli
  • 1980 “EROS E PRIAPO - Lorenzo Salveti

CINEMA

  • 1965 “QUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINI” - Lina Wertmuller
  • Seguono interpretazioni per registi del calibro di Luigi Zampa, Luciano Salce, Luigi Comencini, Alberto Lattuada, Pier Paolo Pasolini, Bernardo Bertolucci, Pupi Avati.

TELEVISIONE

  • 1981 "SIGNORINE GRANDI FIRME” - Mauro Severino
  • 1991 “I RAGAZZI DEL MURETTO” - Ruggero Deodato 
  • “L’IMPRESARIO TEATRALE”

PREMI

  • 1980 Maschera d’oro Premio IDI-Saint Vincent come migliore attrice dell’anno
  • 1982 Globo d’oro come attrice in “DUETTO” di Tomaso Sherman